LogoEditoreMinisito_Rai.itLogoEditoreMinisito_RaiTv_2012


In evidenza

Contributi video sulla Shoah

In questa pagina trovate una selezione di alcuni dei contributi video di approfondimento che potete guardare on demand su Rai.tv. L'intera raccolta è disponibile a questo indirizzo



In nome della razza. Auschwitz, Mengele, SS - La Grande storia del 22/01/2015
Partendo dalle sconvolgenti immagini della liberazione di Auschwitz, girate dai cineoperatori dell’Armata rossa, cercheremo di capire con l’aiuto dei puntuali interventi di Paolo Mieli come fu possibile sprofondare nell’abisso della Shoah.
Guarda il video >>



"SEMI - i bambini della Shoah"
Di Roberto Oalla, tratto da TG1 SPECIALE del 18/01/2015. Per definire lo sterminio di un intero popolo nel processo di Norimberga fu usata, ed era la prima volta in un tribunale, una parola nuova: genocidio. Era stata coniata nel 1944 mentre la Shoah era in corso. Nel genocidio perfetto organizzato dai nazisti, nella soluzione finale, per far scomparire un popolo dalla terra bisognava spegnere la sua cultura, cancellare ogni traccia delle sue tradizioni e uccidere tutti i bambini. Perché i bambini sono i semi da cui, anche dopo le più orrende disgrazie, un popolo, una società, una cultura possono rinascere.
Guarda il video >>




Il sabato nero. Il rastrellamento al Ghetto di Roma del 16 ottobre 1943
La Storia siamo noi racconta il "sabato nero" del 16 ottobre 1943, quando 1024 ebrei italiani furono rastrellati e deportati dal Ghetto di Roma verso i campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau. Solo quindici uomini e una donna (Settimia Spizzichino) ritorneranno a casa dalla Polonia. Nessuno dei duecento bambini è mai tornato.
Guarda il video >>



Un treno per Auschwitz 
Un viaggio nella memoria della Shoah firmato da Carlo Lucarelli e Paola De Martiis. Ogni anno la Fondazione ex campo Fossoli organizza un viaggio nella memoria e per la memoria, che si rivolge principalmente a circa 600 studenti delle scuole superiori della provincia di Modena. Lucarelli ha viaggiato con gli studenti partendo dalla stazione ferroviaria di Carpi, da dove oltre 60 anni fa partivano i treni per Auschwitz.
Guarda il video >>



La rivolta dell'anima 
Un filmato realizzato dalla Rai grazie anche alle testimonianze di alcuni ebrei sopravvissuti allo sterminio. Le immagini sono quelle di un falso documento video realizzato dai nazisti nel campo di concentramento di Terezin allo scopo di mostrare una versione edulcorata dei campi di concentramento: un falso ignominioso.
Guarda il video >>



La storia di Giorgio Perlasca 
La Storia siamo noi racconta la storia dell'imprenditore italiano che salvò la vita a più di cinquemila ebrei. Tra la fine del 1944 e il gennaio del 1945, fingendosi Console spagnolo a Budapest, fu il protagonista di una vicenda surreale in cui col suo coraggio riuscì a contrastare la barbarie dell'antisemitismo nazista.
Con un'intervista esclusiva a Perlasca di Giovanni Minoli.
Guarda il video >>

Rai.it

Siti Rai online: 847